Ho condiviso l’abitacolo con:

Con Maria De Villota a Daytona.

Guardando Daytona mi sono tornati in mente i piloti con cui ho condiviso l’abitacolo nelle gare di durata. Non è stato facile risalire a tutti e sicuramente avrò scordato qualcuno:

Marco Brand, Piero Nappi, Mauro Martini, Silvino Gianotti, Vittorio Zoboli, Pavle Komnenovic (Yugoslavia), Luigino Pagotto, Gianfranco Brancatelli, Jean Marc Gounon (Francia), Fabio Mancini, Luigi Taverna, Gary Ayles (Gran Bretagna), Maurizio Monforte, Justin Bell (Gran bretagna), David Donohue (USA), Renato Mastropietro, Paul Belmondo (Francia), Carl Rosenblad (Svezia), Vittorio Colombo, Gianluca Giraudi, Rosario Parasiliti, Philip Adams (Belgio), Martin Wagenstetter ( Germania), Karl Wendlinger ( Austria), Sandro Sardelli, Walter Meloni, Angelo Zadra, Rinaldo “Dindo” Capello, Masahiro Kimoto ( Giappone), Michel Ligonnet ( Svizzera), Philip Collin (Usa), Gabrio Rosa, Andrew Bagnall (Usa), Fabio Rosa, Fabio Babini, Alex Caffi, Andrea Chiesa (Svizzera), Stefano Gabellini, Robin Liddell (Gran Bretagna), Vincent Vosse (Belgio), Marco Lambertini, Nicola Cadei, Frederic Dor (Svizzera), Luca Cappellari, Hansi Munz (Svezia), Luca Riccitelli, Matteo Meneghello, Ferdinando Monfardini, Joe Colasacco (Usa), Ross Fonferko (Usa), Massimo Monti, Maria De Villota (Spagna), Luis Monzon ( Isole Canarie), Jaime Melo (Brasile), Jeffrey Lee (Hong Kong), Luca Pirri, Marco Cioci, Philip Peter (Austria), Fabrizio De Simone, Andrea Montermini, Max Papis, Jorg Hardt (Germania), Cesar Campanico (Portogallo), Nathan Swartzbaugh (Usa), Giacomo Petrobelli, Andrea Ceccato, Matteo Bobbi, Yves Lambert (Belgio), Johnny Mowlem (Inghilterra) – (10 piloti ex F1)

Autore dell'articolo: Luca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.